Sora Antica (La storia, la cultura, i personaggi e le tradizioni, le ricette e lemanifestazioni)


Vai ai contenuti

Antoniucce Sciabbelitte

C'era una volta > Na bettega

banner

Antoniucce Sciabbelitte

banner
Negozio di Antoniucce oggi

I scarpare
I scarpare ticche, ticche,
sèmpre pouere i mai ricche,

se ce scurta la 'mpigna i la sola,
uà canténne la ceceregnòla.


In via Cittadella, Antoniucce prima e Raffaele poi, si sono alternati nel tempo a riparare scarpe di ogni genere. Dagli anni '30 agli anni '60, prima durante e dopo la Seconda Guerra Mondiale. Anni di stenti e di miseria. Ogni cosa doveva durare il più possibile, non si buttava niente, e loro, con abilità riparavano, risuolavano, mettevano bollette e ferretti a mezzaluna sia ai tacchi che alle punte delle scarpe, anche nuove, dei "Cucciune" che con il loro giocare e muoversi continuamente le avrebbero consumate in poco tempo.

Per i più piccoli, era uso comprare le scarpe di qualche numero in più... "a crescenza" così ci crescevano dentro, ma spesso succedeva che quando le scarpe cominciavano ad andare bene, erano già rotte e logore. Allora entravano all'opera Antoniucce e Raffaele che con il loro mestiere e soprattutto con la pazienza rimettevano tutto a nuovo... dove potevano, accontentando tutti con poca spesa.

Negozio di Antoniucce oggi

Attività commerciali

banner
banner
banner
banner
banner
siamo contro la pedofilia
pulsante torna alla home page
pulsante torna indietro
pulsante vai avanti
pulsante vai al modulo email
pulsante vai al libro degli ospiti

Home Page | C'era una volta | Sorani illustri | Storia | Immagini | Manifestazioni | Arti, Mestieri e... | Scrivimi | Libro degli ospiti | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu