Sora Antica (La storia, la cultura, i personaggi e le tradizioni, le ricette e lemanifestazioni)


Vai ai contenuti

I seggiare

C'era una volta > Na bettega

banner

I seggiare

banner
Negozio di Seggiare

Fino agli anni '60 la costruzione di sedie comuni, quelle impagliate per intenderci, era quasi esclusivo appannaggio, nella nostra città, dei Di Pede. "Carmenucce, Quirine, Isaia" erano gli artisti che, dal legno grezzo, riuscivano, con la saggezza dei loro antichi gesti e di pochi, semplici attrezzi, a dar vita a colorate e solide sedie. Un affilato ferro usato con due manici era l'arnese che sgrossava e sagomava le varie componenti. Quindi un altro utensile, "i uèrdele"
(trapano a mano), veniva impiegato per forare nei punti giusti, onde assemblare il tutto. Per dare poi levigatezza ad ogni componente, un semplice pezzo di vetro sostituiva egregiamente la carta vetrata. Dopo la verifica che tutto fosse correttamente sistemato, seguiva la colorazione delle sedie, fatta con anilina, acqua e colla: le tinte più comuni erano il giallo, il rosso e il marrone. II lavoro, però, non era ancora terminato, perché subentravano la impagliatrici, all'epoca concentrate soprattutto a Cancéglie.

Nelle loro mani, la semplice erba palustre che nasce spontanea lungo le rive del lago Fibreno, una volta essiccata, diventava il comodo e soffice piano delle sedie, che ora potevano essere vendute in tutti i mercati della zona, facendo bella mostra di se. La loro sopraffine perizia e la loro industriosità hanno dovuto, però, fare i conti con il progresso, che non voleva più questi oggetti così semplicemente ideati e costruiti. I nuovi processi produttivi, le nuove macchine hanno dato il colpo di grazia all'attività di questi artigiani con la A maiuscola. Così anche questa tradizione è scomparsa e un altro pezzo di storia locale è stato trasferito nei ricordi di quelli che hanno vissuto questa realtà allora tanto apprezzata.

Negozio di Seggiare oggi

Attività commerciali

banner
banner
banner
banner
banner
siamo contro la pedofilia
pulsante torna alla home page
pulsante torna indietro
pulsante vai avanti
pulsante vai al modulo email
pulsante vai al libro degli ospiti

Home Page | C'era una volta | Sorani illustri | Storia | Immagini | Manifestazioni | Arti, Mestieri e... | Scrivimi | Libro degli ospiti | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu