Sora Antica (La storia, la cultura, i personaggi e le tradizioni, le ricette e lemanifestazioni)


Vai ai contenuti

Il fiume Liri 1

Immagini

nanner verticale

Il fiume Liri
pag 1 di 4

banner verticale

Il Liri, ventesimo fiume d'Italia per lunghezza e undicesimo per portata, nasce dal Monte Camiciola (1701m) dei monti Simbruini, nei pressi di Cappadocia (Aq) e dopo 158 Km termina la sua corsa nel mar Tirreno, determinando il confine fra Lazio e Campania.
Nei suoi ultimi 38 Km, dopo aver ricevuto le acque del Gari, assume il nome di Garigliano.
Nel frattempo, appena entrato nel Lazio, bagna Sora, e nel passato ne determinava anche il confine della città. Nel territorio sorano riceve le chiare e fresche acque dal Fibreno, nei pressi dell'abazia di San Domenico (dove si suppone sorgesse la dimora di Cicerone, in quel periodo facente parte del territorio di "Arpinum", ovvero di Arpino). Un aggettivo è quasi sempre legato al nome di questo fiume, conosciuto come “Verde Liri”. E le sue acque appaiono spesso di quel colore, ad esclusione dei giorni di burrasca dove appare bruno e limaccioso. Fa parte della storia, del disegno e della bellezza della città di Sora, per cui ho voluto dedicargli alcune pagine fotografiche, mentre attraversa e saluta la città.

Clicca sulle icone per ingrandirle

banner
banner linkato
siamo contro la pedofilia
pulsante torna alla home page
pulsante torna indietro
pulsante vai avanti
pulsante vai al modulo email
pulsante vai al libro degli ospiti

Home Page | C'era una volta | Sorani illustri | Storia | Immagini | Manifestazioni | Arti, Mestieri e... | Scrivimi | Libro degli ospiti | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu