Sora Antica (La storia, la cultura, i personaggi e le tradizioni, le ricette e lemanifestazioni)


Vai ai contenuti

La pizza roscia - Rocco Tollis

C'era una volta > La cucina di casa nostra - V. Paniccia

banner 200x150

Vincenzo Paniccia
La cucina di casa nostra

banner 200x150

La pizza roscia
di Rocco Tollis

Quann'era je tempe e je sfollamente:
che la tèssera, la fame e la paura,
le magnà èra poche e quande pe' niente,
me steua annacuse, 'mmèse pe' le mura.

Caccosa se treuàua alla borza nera,
nònnema n'accattatte 'na mappata
de farina roscia, èra 'na sera,
e pe' la pizza fece l'ammassata.

A je coppe uènne còtta, alla uronza:
mentre la ucchiarèlla la steua a caccià,
'na chemmara che la teneua pe' usanza,
'e chiglie jaddore se uènne a 'ndrecà.

Ma nònnema che ferbizia fu lèsta:
'ncima alla seggìa la cionna le pe' là,
s'assesta e l'accappa che la uèsta,
alla chemmara ne la fece truà.

Chiacchiarènna senatte l'Aue Maria,
-È n'ora 'e nòtte, s'addè rencasà!-
Icette nònnema: -Ognune alla casa sia,
ca faccènda ce sta sempre a fa.-

La chemmara ch'èra 'e lenguetta pronta,
respennette: -N'è, l'Aue Maria che te nòce!
Assegneria ce se lègge 'nfronta
ca la pizza 'ncule è che te còce!


Rocco Tollis

banner 400x300
banner
banner
banner
banner
siamo contro la pedofilia
pulsante torna alla home page
pulsante torna indietro
pulsante vai avanti
pulsante vai al modulo email
pulsante vai al libro degli ospiti

Home Page | C'era una volta | Sorani illustri | Storia | Immagini | Manifestazioni | Arti, Mestieri e... | Scrivimi | Libro degli ospiti | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu