Sora Antica (La storia, la cultura, i personaggi e le tradizioni, le ricette e lemanifestazioni)


Vai ai contenuti

Totònne Sbordone

C'era una volta > Na bettega

banner

Totònne Sbordone

banner
Negozio di Totònne oggi

Antonio (Totonne) Sbordone veniva da San Prisco in provincia di Caserta. Per tanti anni è stato a Sora l'olivaro per antonomasia: chi ha qualche anno in più, ricorda il suo carretto pieno di ogni tipo di olive. Ora non c'è più ma la sua attività viene portata avanti da figli e nipoti, che hanno saputo arricchire e diversificare i prodotti venduti. Totonne aiutato dai figli Marco (Marcutiéllo) e Peppe (Peppenéglie) era presente non solo nei mercati settimanali con la sua carretta ma con la stessa girava pei vari negozi di generi alimentari per rifornirli dei suoi prodotti, con il bello e il cattivo tempo.

Vale la pena raccontare un gustoso episodio a proposito di questo personaggio. Un tale gli doveva 10.000 lire, somma consistente per quei tempi e per riaverle il povero Totonne dovette sudare le proverbiali dieci camicie. Una volta in possesso della tanto desiderata banconota, mentre sostava sul ponte di Napoli con altri amici e senza ovviamente rendersene conto, arrotolò le 10.000 a mo' di cartoccetto, introducendolo in un orecchio per una opportuna quanto sfiziosa "pulizia", buttando poi l'attrezzo nel fiume sottostante al fine dell'operazione. Non appena si rese conto del guaio combinato esclamò: "A ciusce me l'eue ate e a ciusce se n'eue ite!" Neanche a dirlo, quel tratto di fiume si riempì di persone che cercavano, inutilmente, il piccolo tesoro spopolando le zone adiacenti.

Negozio di Totònne oggi

Attività commerciali

banner
banner
banner
banner
banner
siamo contro la pedofilia
pulsante torna alla home page
pulsante torna indietro
pulsante vai avanti
pulsante vai al modulo email
pulsante vai al libro degli ospiti

Home Page | C'era una volta | Sorani illustri | Storia | Immagini | Manifestazioni | Arti, Mestieri e... | Scrivimi | Libro degli ospiti | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu